Come spiegare l’autunno ai bambini in maniera divertente

Come spiegare l’autunno ai bambini in maniera divertente

Nuovo
Di Babysits, 4 minuti di lettura

I bambini ti hanno mai chiesto come mai ad ottobre le foglie si colorano e gli animali vanno in letargo? Ecco le risposte alle loro domande!

L’autunno è quella stagione dell’anno dove le foglie si colorano, le temperature si abbassano e gli animali vanno in letargo.

Come ogni stagione, anche l’autunno ha il suo fascino, soprattutto per i più piccoli. Con i loro occhietti vedono la natura cambiare e si pongono tante domande.

Qui puoi trovare le risposte alle loro domande e qualche divertente lavoretto da svolgere insieme per conoscere questa meravigliosa stagione da vicino!

Come spiegare l’autunno ai bambini in maniera divertente

Spiegare l’autunno ai bambini: perché le foglie cadono?

Le foglie in autunno si chiamano caducifoglie perché, proprio come dice il nome, cadono. Questo accade perché le piante si devono proteggere dal freddo dell'inverno. Grazie a questo meccanismo naturale, le piante e gli alberi riescono a sostenere le gelide temperature della stagione invernale.

Cadono e si colorano di rosso, ocra e giallo, regalando uno degli spettacoli di colore più belli dell'anno. Invita quindi i bambini a fare questo divertente esercizio per vedere le foglie dipingersi di questi meravigliosi colori:

Come spiegare l’autunno ai bambini: perché le foglie cadono e hanno colori diversi?

Per portare un po' di autunno in casa, puoi anche andare fuori a raccogliere foglie di colori diversi. Realizza poi alcune piccole ghirlande con le foglie della stessa forma. Questa creazione può essere usata come decorazione della cameretta dei bambini.

Come spiegare l’autunno ai bambini: crea una ghirlanda di foglie autunnali

Ti piace colorare? Allora ti potrebbero interessare anche:

Spiegare l’autunno ai bambini: perché gli animali vanno in letargo?

Per spiegarlo ai bambini con parole semplici, il letargo è un lunga dormita che alcuni animali fanno durante i mesi più freddi dell'anno. Questi animali sono predisposti a sopravvivere in queste condizioni. Infatti, la loro respirazione rallenta e il battito cardiaco diminuisce la velocità.

Quali animali vanno in letargo?

  • Marmotte
  • Scoiattoli
  • Ghiri
  • Criceti
  • Ricci
  • ..e tanti altri!

Il nostro preferito è lo scoiattolo

Come spiegare l’autunno ai bambini: scoiattoli che vanno in letargo

Ecco perché abbiamo realizzato questo semplice lavoretto fai da te!

Di cosa hai bisogno per realizzare gli scoiattoli che vanno in letargo:

  • rotolo di carta igienica
  • tempere
  • pennarello nero
  • qualche foglia colorata

Procedimento:
Basta prendere un rotolo di carta igienica e colorarlo di marrone. Aspetta circa mezz'ora e poi disegna gli occhi, il naso e la bocca con un pennarello nero. Aggiungi alla fine gli ultimi dettagli usando dei colori chiari, come il giallo e l'ocra.

NB: ricordati che gli occhietti deovno essere chiusi perché sta appunto riposando!

Tutti animali vanno in letargo?
No, alcuni non cadono in questo sonno profondo perché non ne sentono il bisogno. Ad esempio, i passeri e molti altri uccelli non migratori rimangono svegli di notte perché dormono di giorno.

Fonte: Focusjunior.it

Spiegare l’autunno ai bambini: qual è la frutta di stagione?

Melograno, uva, castagne, cavolfiori e zucca sono solo alcuni dei tantissimi frutti che la stagione autunnale ci regala!

E cosa può ricordare la zucca in ottobre? Ti diamo un indizio: dolcetto o scherzetto?

Come spiegare l’autunno ai bambini: la frutta di stagione

Approfitta della festa più “spaventosa” dell’anno per far conoscere ai bambini la zucca. Quali sono alcuni dei suoi benefici?

  • Funziona come calmante, soprattutto per chi ha un carattere nervoso!
  • Ha proprietà digestive
  • Attenua le infiammazioni della pelle.

Fonte: paginemamma.it

Quando vai al mercato, ricordati di comprare abbastanza zucche. Alcune per decorare la casa e altre per preparare dei succulenti piatti.

Ti piacerebbe abbellire la casa per Halloween? Allora potrebbe interessarti:

Decorazioni fai da te di Halloween


I cambiamenti nelle foglie, negli animali e nella frutta in tavola sono quelli che si notano di più in questa stagione. Affidati quindi a qualche gioco per far conoscere ai bambini questa stagione magica, ricca di colori e piena di mistero.

Mettetevi in cucina o realizzate lavoretti fai da te: l'importante è apprendere i concetti in maniera divertente!